Berlino


Berlino













Vorrei riattraversare i tempi

Come un’aquila i maestosi alpi

E ritrovare ogni tuo giardino

Rigoglioso, profumato e sibillino…

O Amata e meravigliosa Berlino!

Vorrei riconquistarti in un soffio anodino







In fondo sono anche io bellinese!

Amante dell’anima che non si arrese

Mai più guerre e muri che dividono

Su ogni tua cenere ora giace…

Un amore folle e rapace

Ti giungerò con ogni dono







D’amore immenso o Berlino!

Come un esule dopo il suo confino

E se questa volta tu mi incantassi

Vorrei decantarti ogni verso…

Sarai tu quel sogno mai perso?

Nel più bel degli assi…

Commenti