Chi sono? Poesia.













Chi sono?

 

E questi giorni che cosa sono?

Secoli d’impotenza e d’attesa!


Di uomini che si odiano e si combattono,


in un eterno desiderio che lacera e pesa

 

Un desiderio trascinante e secolare,

da una noiosa vita che si riproduce

Sulle impietose onde del mare

Alla ricerca di una umana luce

 

Ed io chi sono?

Oh magica ed incantevole stella!

Perché, perché no?

La tua storia mi cancella!

 

Sono deboli e leggeri,

le mie sensazioni e forze

Sono strani ed incomprensibili misteri

Queste vite lontane e diverse

 

Io continuerò a vivere sulle onde

alla ricerca di un continente

Provando sensazioni profonde

Sotto il sole sempre splendente


Commenti